Abbottonatura delle camicie da uomo e da donna: perché è inversa? - Magazine
Questo sito web utilizza i Cookies. Continuando a navigare si acconsente implicitamente all’uso degli stessi. Per saperne di più consultare la nostra cookie policy. Ok
Abbottonatura delle camicie da uomo e da donna: perché è inversa?

Abbottonatura delle camicie da uomo e da donna: perché è inversa?

Abbottonatura delle camicie: un gesto spontaneo che compiamo quotidianamente senza chiederci quale sia il motivo per il quale la “direzione” dell’abbottonatura sia diversa per i due sessi.

Nei capi da donna i bottoni camicie si trovano sulla parte sinistra del capo mentre per i capi maschili si trovano sulla parte destra. Ma come mai?

Ci sono varie ragioni storiche per le quali originalmente venne compiuta questa scelta. Andiamo a scoprirle.

Nel caso del sesso forte, la spiegazione più semplice è che il vestiario degli uomini benestanti includeva spesso un’arma. La maggior parte degli uomini impugnava la spada con la mano destra, ed era più comodo e veloce utilizzare la mano sinistra per slacciare i bottoni. Nei ritratti del secolo scorso, l’uomo è spesso raffigurato con la mano destra che scivola tra cappotto e panciotto, pronta a sfoderare l’arma, dunque era più pratico allacciarsi le vesti da sinistra a destra, lasciando la mano destra concentrata sull’arma.

Per quanto riguarda le donne ci sono diverse ipotesi sulla posizione dei bottoni camicie.

La prima sarebbe rappresentata dalla cura della prole. Le donne tendono a tenere in braccio i bambini con il braccio sinistro, in modo da avere il destro libero, e secondo una teoria, il fatto di avere il lembo della camicia aperto sul lato destro renderebbe più facile l’allattamento. La spiegazione forse più accreditata, però, è che molte donne benestanti, in passato, non si vestivano da sé. Si facevano aiutare da serve e dame di compagnia, le quali, posizionate di fronte a loro, avrebbero avuto più facilità nell’allacciare i bottoni delle loro signore con l’abbottonatura nella parte sinistra.

Posted on 27/10/2016 Guida allo stile 854

Menu