Guida allo stile - Magazine
Questo sito web utilizza i Cookies. Continuando a navigare si acconsente implicitamente all’uso degli stessi. Per saperne di più consultare la nostra cookie policy. Ok

Guida allo stile

  • Le camicie di flanella

    Le camicie di flanella

    Realizzata con un'armatura a saia, il tessuto delle camicie di flanella è eccezionalmente caldo e funge da isolante termico. Tra le sue caratteristiche vi è una forte resistenza ed una morbidezza che la rendono particolarmente adatta per l'utilizzo su pantaloni, giacche e camicie. Flanella e lana sono tessuti caldi e versatili capaci anche di una certa raffinatezza informale e tagliati per un abbigliamento certamente casual.Continua a leggere

    27/01/2017 Guida allo stile 37
  • Le Camicie nere

    Le Camicie nere

    La camicia nera è un indumento straordinario che, negli ultimi tempi, ha acquisito una posizione di primo piano all'interno del guardaroba maschile. Icona di stile, è indicata per tutti i periodi dell'anno ed è perfettamente proponibile in diverse occasioni, dal look più classico a quello più eclettico.Continua a leggere

    27/01/2017 Guida allo stile 49
  • La camicia con gemelli

    La camicia con gemelli

    Quando compriamo una camicia, sono sempre i dettagli a fare la differenza. Collo e polsini sono un particolare di stile molto importante e spesso le uniche cose che riusciamo a vedere della camicia. I gemelli si definiscono come due bottoni doppio ornamentali che vengono utilizzati per chiudere i polsini alla francese, che i francesi chiamano "alla moschettiera" e che gli italiani chiamano "doppi".Continua a leggere

    27/01/2017 Guida allo stile 53
  • Le camicie uomo slim

    Le camicie uomo slim

    Il termine "camicia" sembrerebbe essere stato utilizzato già a partire dal VII sec. nel testamento del Patriarca Fortunato ai suoi fedeli dove si parla di camisas et bragas. Nonostante i suoi natali siano piuttosto antichi, l'importanza di questo capo crebbe nel periodo Barocco quando, per la prima volta, venne inventata la cravatta, adottata quasi subito dai parigini come modello di stile. Con il passare del tempo la camicia divenne simbolo maschile di eleganza, un linguaggio di espressione non verbale, attento alla moda del momento e al contesto sociale, al taglio, alle rifiniture e alla vestibilità.Continua a leggere

    27/01/2017 Guida allo stile 47
  • La camicia Oxford

    La camicia Oxford

    La cittadina inglese nella contea dell'Oxfordshire non è certo unicamente nota per la sua prestigiosissima università o per il suo carattere devotamente industriale. Ad aumentarne la fama, il famoso tessuto Oxford che da lungo tempo affascina, attrae e richiama l'attenzione dell'uomo attento alla qualità. Continua a leggere

    27/01/2017 Guida allo stile 49
  • Le camicie a righe

    Le camicie a righe

    La rivoluzione ha le righe e passa per la camicia. È sbagliato pensare alla camicia a righe come a un indumento adatto solo per le occasioni più formali. Righe e colori oggi spopolano nella moda e da vecchio simbolo del vestire sportivo divengono emblema di un gusto ricercato e divertente. Continua a leggere

    26/01/2017 Guida allo stile 48
  • La camicia bianca

    La camicia bianca

    Un perfetto evergreen per ogni occasione, la camicia bianca uomo è indispensabile per un look sempre alla moda e perfettamente impeccabile. La base per la moda maschile passa proprio da qui ed un capo di questo colore deve essere sempre presente nel vostro armadio: vi consente di vestire con cura ed eleganza sia in occasioni informali che in situazioni professionali o cerimonie importanti.Continua a leggere

    26/01/2017 Guida allo stile 50
  • Le camicie button down

    Le camicie button down

    Nata dall'eredità USA della polo, indossata dai giocatori di polo del XIX secolo, è diventata grazie al lavoro di Ben Sherman, una vera e propria immagine di stile ed eleganza. La camicia botton down, inizialmente solo in cotone, cambiò radicalmente il modo di vestire divenendo con il tempo un'icona per tutte le generazioni che amano l'abbigliamento smart casual. Continua a leggere

    26/01/2017 Guida allo stile 47
  • Camicia collo francese

    Camicia collo francese

    Il Francia o collo alla francese, che in Francia viene chiamato "all'italiana", vanta numerosi nomi ma caratteristiche comuni: punte molto ampie e aperte che creano un collo perfetto per nodi di cravatta importanti e voluminosi. Detto anche Cutaway Collar o Windsor, dal nome del duca che lo rese celebre per adattarvi il famoso nodo della cravatta, in Italia è tradizionalmente chiamato Scappino, dalla ditta piemontese che se ne fece promotrice. Continua a leggere

    26/01/2017 Guida allo stile 52
  • La camicia di jeans

    La camicia di jeans

    L'hanno indossata gli attori americani più famosi, dai western made in USA alle pellicole d'azione più popolari: la camicia jeans da uomo è un'icona intramontabile, oggi disponibile nei più svariati modelli, fantasie e tonalità. Se la camicia di jeans da uomo è un capo che non può certamente mancare nella vostra collezione, lo stesso vale per la donna che può sbizzarrirsi con gli abbinamenti più disparati.Continua a leggere

    25/01/2017 Guida allo stile 47
  • L’imperdibile Black Friday di 7camicie

    L’imperdibile Black Friday di 7camicie

    Arriva anche quest’anno il Black Friday di 7camicie!Evento imperdibile per chi vuole approfittare di questa grande occasione per iniziare il periodo degli acquisti natalizi!Sappiamo che lo shopping natalizio è un momento molto atteso ma talvolta crea un po’ di stress e ansia, soprattutto se concentrato nei giorni a ridosso delle feste. Per questo motivo sarebbe opportuno iniziare a pensare per tempo ai regali da fare ai propri cari, guardandosi intorno e cercando delle soluzioni convenienti senza rinunciare alla qualità.Continua a leggere

    15/11/2016 Guida allo stile 1048
  • Camicia da smoking: come scegliere il modello giusto

    Camicia da smoking: come scegliere il modello giusto

    Il fascino dello smoking non si può raccontare: ognuno di noi ha negli occhi il ricordo di un’immagine di eleganza unica e intramontabile. Capita raramente di indossarlo perché si tratta di occasioni molto formali e particolari, certamente non quotidiane ma uniche e preziose. Per questo occorre avere le idee chiare su come portarlo e conoscere le regole di stile per abbinarlo perfettamente con la camicia ed anche con il resto dell’abbigliamento. Continua a leggere

    27/10/2016 Guida allo stile 296
  • Abbottonatura delle camicie da uomo e da donna: perché è inversa?

    Abbottonatura delle camicie da uomo e da donna: perché è inversa?

    Abbottonatura delle camicie: un gesto spontaneo che compiamo quotidianamente senza chiederci quale sia il motivo per il quale la “direzione” dell’abbottonatura sia diversa per i due sessi. Nei capi da donna i bottoni camicie si trovano sulla parte sinistra del capo mentre per i capi maschili si trovano sulla parte destra. Ma come mai? Ci sono varie ragioni storiche per le quali originalmente venne compiuta questa scelta. Andiamo a scoprirle. Nel caso del sesso forte, la spiegazione più semplice è che il vestiario degli uomini benestanti includeva spesso un’arma. La maggior parte degli uomini impugnava la spada con la mano destra, ed era più comodo e veloce utilizzare la mano sinistra per slacciare i bottoni. Continua a leggere

    27/10/2016 Guida allo stile 1035
  • Camicie hawaiane, passione estiva

    Camicie hawaiane, passione estiva

    Tra le camicie estive, come non riservare un posto particolare alle camicie hawaiane?Colorate, esotiche e fresche, sono il simbolo di un’estate all’insegna del relax e della spensieratezza. Ma lo sapete che la storia della camicia hawai risale addirittura ai primi anni del Novecento? Ebbene, un commerciante giapponese immigrato ad Honolulu creò la prima camicia floreale, chiamata anche “camicia Aloha” che ottenne grande successo tra i residenti dell’isola, i turisti e i surfisti. Continua a leggere

    27/10/2016 Guida allo stile 263
  • Come distinguere il tessuto delle camicie?

    Come distinguere il tessuto delle camicie?

    A volte, indossando una camicia, sperimentiamo un comfort totale e appagante, dato dal particolare tipo di tessuto. Ma come riconoscerlo per distinguerlo dagli altri? 7camicie propone tessuti di ogni tipologia, per permettere ai propri clienti una grande libertà di scelta. Una breve guida vi permetterà di orientarvi tra gli svariati tessuti proposti da 7camicie per avere le idee un po’ più chiare prima di fare il vostro acquisto! Continua a leggere

    27/10/2016 Guida allo stile 546
  • Come piegare una camicia

    Come piegare una camicia

    Tutti avremmo bisogno di alcuni consigli utili per piegare una camicia! A volte l’operazione potrebbe richiedere più tempo della stiratura! Certo, perché nessuno vorrebbe ritrovare la propria camicia stirata con delle orribili pieghe causate da una piegatura veloce e maldestra e allo stesso tempo vorremmo poter ottimizzare lo spazio nei nostri armadi! Seguiamo allora, passo dopo passo, questi semplici e utili suggerimenti: Continua a leggere

    27/10/2016 Guida allo stile 257
  • Impariamo a riconoscere le camicie di qualità

    Impariamo a riconoscere le camicie di qualità

    A un occhio distratto le camicie uomo sembrano tutte uguali. Ma quanta differenza per chi sa riconoscere le camicie di qualità attraverso alcuni dettagli inconfondibili! 7camicie può aiutarvi a individuarli per fare un acquisto giusto e consapevole! Partiamo innanzitutto dal tessuto: è facile riconoscere le camicie di qualità al tatto e soprattutto se vengono indossate, poiché danno quella sensazione di comfort e leggerezza che difficilmente possono ingannare. Il tessuto più pregiato per le camicie uomo eleganti è il Popeline (fresco, leggero e leggermente lucido) mentre per quelle casual troviamo ad esempio l’Oxford (dalla trama più grossa) il denim e il lino. Continua a leggere

    27/10/2016 Guida allo stile 282
  • Camicia a maniche corte, look estivo tra vestibilità e comfort

    Camicia a maniche corte, look estivo tra vestibilità e comfort

    Le camicie a maniche corte sono una valida alternativa per gli uomini e i ragazzi che scelgono un look raffinato anche d’estate. Si tratta di una camicia di tendenza, molto giovanile e fresca che 7camicie propone in tantissime versioni e innumerevoli colori. È una camicia estiva tutta da scoprire, arricchita da dettagli, quali inserti fantasia e bottoni, innovativi colletti e polsini che danno ampio spazio all’originalità sartoriale di 7camicie! Ovviamente, a seconda della corporatura si può optare per una versione slim della camicia manica corta uomo, che esalta il punto vita e dona un aspetto solare e fresco; oppure una versione classic per chi sceglie una camicia estiva per appuntamenti di lavoro o per un abbigliamento più informale preservando un look vigoroso e sprint. Continua a leggere

    27/10/2016 Guida allo stile 242
  • La camicia a quadri da uomo per un look affascinante e glamour

    La camicia a quadri da uomo per un look affascinante e glamour

    La camicia a quadri è da sempre simbolo di un abbigliamento molto pratico destinato ad attività condotte all’aria aperta. Pensiamo ad esempio ad alcune professioni come il boscaiolo, l’alpinista, l’escursionista e lo sciatore che hanno fatto della camicia a quadretti il loro emblema. La camicia a scacchi però non esprime solo una grande e profonda immedesimazione con la natura che ci circonda, può essere infatti molto di più, ovvero un capo assolutamente trendy e chic da indossare con originalità. Continua a leggere

    27/10/2016 Guida allo stile 244
  • La fibra di cotone

    La fibra di cotone

    Il cotone, per le sue caratteristiche di resistenza, traspirabilità e leggerezza, risulta essere il tessuto principe tra i tessuti camicie. Il cotone è una fibra tessile naturale di origine vegetale, ottenuta dalla pianta del cotone: nel momento in cui il frutto giunge a maturazione, i semi vengono circondati da una fitta peluria bianca che viene estratta tramite il processo di filatura. La fibra di cotone può subire inoltre vari interventi, come la pettinatura, che aumenta la resistenza e conferisce al filato un aspetto lucido e poco peloso; la mercerizzazione che lo rende più brillante e pronto alla tintura. Successivamente i filati vengono uniti tramite torsione, processo che crea il filo. Continua a leggere

    27/10/2016 Guida allo stile 273