La storia di 7camicie | 7camicie Online Shop
Questo sito web utilizza i Cookies. Continuando a navigare si acconsente implicitamente all’uso degli stessi. Per saperne di più consultare la nostra cookie policy. Ok
2000: Gli esordi

Il 2000 segna l'esordio del marchio 7camicie, azienda italiana specializzata nella settore della camiceria. Dal genio creativo del presidente David Hassan, prende vita un'azienda destinata al successo. Leader carismatico e innovatore, David parte dall'idea di offrire una camicia per ogni giorno della settimana e sceglie un nome che porti con sé la storia di un'invenzione a lungo ponderata e studiata nel minimo dettaglio. 7camicie ha reinterpretato la camicia guardando al futuro ed offrendo un’ampia offerta di generi rivolti ad innumerevoli tipologie di clienti che possono scegliere il capo perfetto: camicie formali e fashion per tutte le occasione d’uso.

2001: Roma Caput Mundi

L'azienda, che registra grande successo, apre il primo retail store 7camicie a Roma, in Via del Corso 416,  cuore del commercio capitolino. Il 2001 è l'anno in cui 7camicie spalanca le porte e si prepara ad accogliere i clienti che si recano nello store, il cui eco è arrivato oltreoceano, per indossare e acquistare i prodotti della collezione 7camicie. La qualità e l'innovativa fantasia delle camicie affascina la clientela: mai nessuna azienda nel settore della camiceria prima aveva colpito il pubblico con tanta velocità e con un così elevato livello di fidelizzazione. Il primo passo per la nascita del brand destinato a rivoluzionare il concetto di camicia è appena stato compiuto.

2002: L'inizio del Franchising

A soli due anni dall'esordio, l'azienda apre il suo primo negozio in franchising nel Lazio, grazie all'innovativa e conveniente formula di affiliazione ideata dal presidente David Hassan. Nel 2002, 7camicie supera le frontiere: si spinge oltre i confini nazionali e apre il primo retail store in franchising presso la celebre città di Granada, in Spagna. Il 2002 è anche l’anno della prima partecipazione del brand alla rinomata fiera del franchising di Milano: è l’inizio del piano commerciale che porterà allo sviluppo del brand in tutto il mondo.

2003: Madrid veste 7Camicie

Il 2003 si concentra in modo ancora più approfondito sull'espansione oltre frontiera: questo è l'anno in cui 7camicie  apre il primo negozio in franchising nella capitale del Paese iberico, Madrid, nella celebre Fuen Carral, centrale e antica via del commercio madrileno. L'azienda, impegnata nell'espansione commerciale, non perde mai di vista il suo focus principale: offrire modelli di camicie formali e casual sempre nuovi e di qualità capaci di soddisfare una clientela internazionale sempre più ampia ed esigente.

2004: Uno stile unico nel mondo

Il 2004 rappresenta un anno di grande svolta dal punto di vista stilistico: l'azienda che ha fatto della formula in franchising il suo punto di forza, con l'aiuto di un pool formato dai maggiori esperti del settore della camiceria, si dedica a una rivisitazione dello stile.  È l'anno del lancio delle tinte forti e delle fantasie più estroverse, che fanno registrare un forte incremento delle vendite. Il presidente David Hassan, insieme ai suoi collaboratori di fiducia, riceve numerosi premi. La stampa internazionale loda l'azienda per aver saputo rivoluzionare il concetto di camicia, ed averla resa l'indumento di tutti, per tutti i giorni. Sempre nel 2004, l'azienda continua la sua espansione nei mercati internazionali, registrando numerose aperture tra cui quella di Barcellona.

2005: 7bottoni

Nel 2005 nasce il modello 7bottoni: l'innovativa e rivoluzionaria camicia ideata dall'azienda. L’ abbottonatura a 7 bottoni si estende nella parte superiore della lunghezza del capo, registrando grande approvazione dalla clientela. 7camicie rivisita in chiave moderna gli stili, i colori e i modelli delle camicie classiche, ampliando la fidelizzazione e la soddisfazione dei clienti.

2006: Doppio collo

L'azienda non perde mai di vista lo sviluppo del nucleo delle vendite: la camicia. I reparti impegnati nell'elaborazione dei nuovi modelli, nonché nella produzione degli stessi con le tecniche sartoriali più all'avanguardia, danno vita, nel 2006, a una serie di dettagli raffinati e accuratamente studiati, che potessero aumentare il valore e la qualità di uno dei prodotti più richiesti nel mondo. Le tradizionali camicie della collezione vengono arricchite dal nuovo doppio collo e dagli interni di collo, polsini e abbottonatura con fantasie, tessuti e colori a contrasto: un simposio di dettagli che nessuno aveva mai visto prima.

2007: Triplo collo

La continua ricerca per l'innovazione del prodotto e delle tecniche di produzione è una delle caratteristiche distintive dell'azienda di David Hassan. Il 2007 conosce, infatti, il lancio di un nuovo dettaglio: dopo il successo riscosso dai capi con doppio collo, 7camicie decide di osare. Il particolarissimo triplo collo, composto da tre strati di tessuto con colori e motivi diversi magistralmente abbinati, non delude la clientela. I migliori tessuti, lavorati con i più moderni e tecnologici metodi di produzione, sono alla base dell’ampia gamma di prodotti offerti dal brand 7camicie. Non a caso, nella specializzazione della camiceria, trovano spazio un’ampia gamma di prodotti rifiniti in ogni dettaglio: i maglioni, i pantaloni, le cravatte, gli abiti, e gli accessori, rivolti ad una clientela sempre più ampia alla ricerca di un total look di sicuro successo.

2008: 7Camicie Kids

Nel 2008, 7camicie si avventura in un percorso nuovo e stimolante: crea, sperimenta e lancia le camicie per bambini. Le coloratissime camicie da uomo diventano, in miniatura e con nuovi modelli, capi di vendita per i più piccoli. Immediatamente, a pochi giorni dal lancio della collezione, l'azienda registra grande apprezzamento da parte dei clienti. Tutti i clienti storici, nonché nuovi consumatori affascinati dall'innovazione dell'azienda, si avvicinano a 7camicie, scoprendo il meraviglioso mondo che la distingue. Uomini, donne e bambini: nessuno può più fare a meno di 7camicie che, nello stesso anno, rinnova il proprio layout: dal marchio al design dei negozi in franchising, tutto acquisisce una ventata di nuovo e fresco. I nuovi colori del nero e del rosso scelti dall'azienda diventano un simbolo distintivo di 7camicie in tutti i Paesi in cui l'azienda sta continuando ad aprire nuovi store.

2009: Un eco mondiale

Il 2009 segna la prima partecipazione di 7camicie alla celebre fiera del franchising di Parigi: migliaia di imprenditori, visitatori entusiasti e curiosi affollano lo stand del brand, che, non a caso, registra le sue prime aperture in territorio francese. Nel vortice di innovazione e ingegnosità, 7camicie non rinuncia a eventi di grande eco a livello internazionale. Nello store di Milano, Paul, uno dei modelli storici dell’azienda, ha vissuto per due giorni e due notti nella vetrina del negozio. L'evento, che ha avuto scalpore internazionale tanto da apparire sui maggiori tabloid americani ed europei, tra cui la BBC, ha riscontrato grande approvazione tra i clienti e addetti ai lavori.

2010: Franchising Awards

"Il network che ha fatto della specializzazione il punto di partenza per imporre un’immagine originale anche all’estero". Con questa motivazione, 7camicie riceve, per l'anno 2010, il premio Franchising Award, uno dei principali riconoscimenti del settore, per l'impegno e il ruolo svolto dall'azienda sul mercato internazionale. Il 2010 registra, infatti, un totale di oltre 100 negozi in tutto il globo, con riconoscimenti, premi e pubblicità sulle maggiori riviste nazionali e internazionali: è il caso di GQ in Spagna e Diva e Donna in Italia.

2011: Oriente e occidente

Nel 2011, 7camicie continua l'espansione verso oriente e occidente. È l'anno dell'inaugurazione dei negozi in franchising a Whenzhou in Cina e delle partecipazioni alle celebri fiere del franchising in Messico e Brasile. E’ l'anno, inoltre, della partnership con il celebre Teatro Golden in occasione della nuova collezione di camicie che, ancora una volta, lascerà la clientela affascinata. Con grande inventiva, l'azienda promuove nuovi e particolarissimi modelli di camicia, destinati a cavalcare le scene della moda internazionale e consolidare la brand awareness di un marchio che non fa altro che sorprendere.

2012: Un'azienda senza limiti

Gli amanti del marchio crescono velocemente. In totale, nel 2012, l'azienda conta i primi 200 negozi in franchising sparsi per il mondo. Dresda, sede di uno degli store aziendali nonché nota città centro-orientale della Germania, lancia un partecipatissimo concorso: Miss 7camicie, che ha registrato la calorosa partecipazione di numerosi clienti del marchio oramai internazionale.
Nel tentativo di avvicinarsi sempre di più alla sua gente, l'azienda dà vita al progetto ecommerce B2C, per la vendita online delle camicie e per intrattenere rapporti diretti con la clientela proveniente dagli angoli più svariati del mondo.
L'incredibile inventiva del fondatore dà vita, nello stesso anno, al progetto Camicia Cafè, con il lancio di un'intera collezione di camicie che richiamasse l’Italia unendo la tradizione sartoriale italiana e la prima passione degli italiani: il caffè. Non per ultimo, l'ottenimento della certificazione per la conformità alle norme ISO 9001, riconoscimento internazionale per la qualità dei processi di gestione segna un anno simbolo del grande successo dell'azienda.

2013: Lo stile italiano nel mondo

Dal 2013, 7camicie conosce un'incredibile crescita di affiliazioni in tutto il mondo, aprendo, uno dopo l'altro, negozi in franchising nei Paesi più importanti del panorama internazionale: è la volta del Brasile e del Venezuela, nella magnifica città di Puerto Ordaz. Il genio commerciale di David Hassan è ormai un fenomeno di grande portata. Il presidente di 7camicie viene invitato presso la celebre John Cabot University,  per portare agli studenti l'esperienza commerciale di crescita e innovazione di un'azienda che, nel giro di pochi anni, è diventata simbolo di italianità in tutto il mondo.  Il caso dell'azienda diventa protagonista di numerosi programmi televisivi di diversi Paesi di risonanza globale, come una puntata dedicata al marchio sulla nota rete televisiva UBC.

2014: 7Camicie, un esempio di business

Di pari passo con l'inesorabile e continua crescita dei retail store in franchising in tutto il mondo, il presidente David Hassan riceve continue richieste di partecipazione a conferenze, lezioni universitarie e programmi televisivi. Per l’Università del Michigan, il noto imprenditore tiene lezioni di marketing 2.0, portando la sua preziosa esperienza di attore protagonista sul mercato. In Italia, l'Università Commerciale Luigi Bocconi invita il presidente a prendere parte a numerose conferenze sul tema del franchising, dell’imprenditorialità e della strategia d’impresa.  La rete televisiva nazionale Rai 2 dedica, invece, la 1 puntata “Boss in incognito”  a 7camicie e a David Hassan, il quale, nei panni di un nuovo dipendente impegnato nei reparti operativi dell’azienda, rende omaggio alla gente che l’ha resa una realtà di successo a livello internazionale e ha l’opportunità di toccare con mano i possibili miglioramenti da apportare nei processi aziendali.

2015: 7Camicie vola oltre oceano

Il 2015 è l’anno della firma di un importante accordo commerciale tra alcune note aziende che si occupano di produzione e distribuzione di camicie con sede in Colombia e Cina e 7camicie, per avviare il lavoro di sviluppo del brand italiano in tutti i paesi dell'America Latina e dell’estremo Oriente. Un punto di svolta fondamentale per il brand di camicie dai meravigliosi caratteri italiani, che potrà così ampliare i suoi già vasti orizzonti, esportando l'eleganza e lo stile puramente italiani non solo nell'ambito delle nazioni europee, ma anche in tutti i paesi sudamericani ed orientali, con la preziosissima collaborazione dei partner locali. Nello stesso anno la famiglia dei negozi 7camicie si espande ulteriormente con l'apertura del nuovo punto vendita nel cuore vibrante degli Stati Uniti: New York.